Stampa
Categoria principale: Italia
Visite: 2466

corso2

 

Castel Gandolfo è un piccolo comune vicino Roma noto soprattutto per essere la residenza estiva dei Papi. Fino a Papa Francesco almeno, che ha deciso di non soggiornarvi.
Borgo piccolo e molto curato, e sebbene siamo al 10 Gennaio ancora tutto addobbato per le feste natalizie. Appena varcato l'arco d'ingresso ci si trova nella piazza centrale, Piazza della Libertà, dove il 23 Novembre 1820 venne collocata la prima cassetta postale al mondo. Inoltre c'è l'ingresso del Palazzo Pontificio.
La chiesa di San Tommaso da VIllanova, opera del Bernini, viene edificata al posto della chiesa Parrocchiale di San Nicola. Entrando nella chiesa la prima cosa che vedo mi fa sorridere. Un cartello probabilmente messo dal parroco, che recita: "Il Signore chiama in diversi modi di certo mai con il telefonino. Se entri spegnilo! Grazie". L'interno è curato, non ci sono molti affreschi, ma la cupola è davvero bella.

navata

 

chiesa

 

Era possibile vedere ancora i presepi nelle sale sottostanti la chiesa.
Fatta una passeggiata per il corso, torniamo indietro per prendere un gelato e goderci il panorama sul lago, con una splendida vista sulle colline dei Castelli Romani.

cartello.jpg chiesa.jpg corso.jpg

corso2.jpg ingressoalborgo.jpg lago.jpg

lapiazza.jpg navata.jpg porta.jpg

rape.jpg

contentmap_plugin